Laura Boldrini premia ed elogia i migranti d’Italia. Guarda il video

Ancora una volta la presidente della Camera si schiera anima e cuore con gli immigrati elogiandoli apertamente con smielate attribuzioni di vario merito.

boldriniIntervenendo alla consegna del premio MoneyGram all’imprenditoria immigrata in Italia, il presidente della Camera Laura Boldrini ha ringraziato gli “impreditori stranieri per “il contributo” che danno alla nostra economia e ha chiesto al parlamento di “restituire il favore” riformando quanto prima la legge sulla cittadinanza.

La Boldrini premia i migranti

Durante la cerimonia la Boldrini ha colto l’occasione per tuonare contro i populismi e “l’imprenditoria della paura” e ha rivendicato di aver “sempre contrastato questo stato di cose”. “Credo che non sia giusto, e non solo per chi lo subisce – ha tuonato il presidente della Camera – chi fa propaganda sulla paura fa male al Paese, ha una grave responsabilità”. Quindi ha lodato il premio MoneyGram all’imprenditoria immigrata in Italia, “un’iniziativa – ha sottolineato – che valorizza una presenza spesso fraintesa e, ancora più gravemente, strumentalizzata”. “I migranti contribuiscono alla nostra economia e alla crescita sociale”, ha aggiunto la Boldrini lodando le 350mila imprese di stranieri in Italia e ricordando che “il 9% del nostro pil viene dalla presenza di migranti, che pagano le tasse e contribuiscono a pagare le pensioni”. “Non mi sento minacciata nella mia italianità – ha, poi, affermato – ma arricchita dal confronto. Credo nel ‘meticciato’ come forma di cultura. E sono qui a dire grazie – ha concluso rivolgendosi alla platea di imprenditori stranieri – per il contributo che date alla nostra economia”.

IL VIDEO CON L’INTERVISTA